Ultimi Post

POST POPOLARI

Dalla Città bianca al mercato estero: Labo Naturae diventa un marchio internazionale

Dalla Città bianca al mercato estero: Labo Naturae diventa un marchio internazionale

La realtà produttiva artigianale di cosmesi “bio” si apre al commercio internazionale e conquista subito il mercato estero. Si inaugura oggi il nuovo spazio espositivo nel cuore del centro storico

'ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, istituita con un programma governativo del Ministero dello Sviluppo Economico, ha selezionato l’azienda ostunese Labo Naturae per la partecipazione a “Bellezza Made in Sud”, fiera mondiale della cosmesi, che si è tenuta lo scorso 22 giugno a Lecce. Su 19 buyer provenienti da tutto il mondo, 17 hanno voluto incontrare la dott.ssa Mariantonietta Trinchera, titolare dell’attività e produttrice di saponi e cosmetici artigianali a base di olio extravergine di oliva bio, contrassegnati dal marchio “Parco Dune Costiere”, dove inizia la storia di Labo Naturae.

Ha compiuto passi da gigante Mariantonietta Trinchera, calcando le orme dei nostri antenati, mescolando sapientemente tradizione e innovazione, in un percorso che la vede adesso impegnata a soddisfare le richieste di diversi acquirenti da Spagna, Svezia, Serbia, Corea del Sud, Giordania, Iraq e Palestina. Non solo, Labo Naturae entra anche in uno dei più importanti canali italiani della grande distribuzione, reperibile esclusivamente negli scaffali dedicati al “bio”.

«Sono davvero felice di aver avuto la possibilità di partecipare a questa importante fiera – afferma Mariantonietta Trinchera – dove ho avuto modo di apprezzare un reale interesse da parte dei buyer presenti, che hanno voluto incontrarmi. Ero l’unica ad avere prodotti realizzati con olio extravergine d’oliva bio, unito a elementi rigorosamente naturali, sono riuscita a distinguermi in un contesto così ampio grazie all'unicità e alla qualità dei miei prodotti.

Sto lavorando da tempo su più fronti al progetto di esportare i miei prodotti, iniziando a rendere idoneo il loro packaging. Grazie alla collaborazione di Giuseppe Nacci, art designer che ha curato l’immagine del brand sin dall’inizio, si è rinnovata la veste grafica delle etichette, che ora sono complete di codice a barre, ma anche più suggestive e descrittive. Mi auguro adesso – conclude sorridendo la dott.ssa Trinchera – di poterle tradurre in più lingue possibili».

Labo Naturae dalle ore 19.00 di oggi, domenica 3 luglio, è anche in Piazza Cattedrale con uno spazio espositivo temporaneo, dedicato a tutti coloro che vorranno testare i cosmetici, apprendere le modalità di produzione attraverso dei laboratori, o più semplicemente approfondire la conoscenza di una realtà artigianale d’eccellenza del nostro territorio. 

www.ostunilive.it

SU